La guerra dei sessi

Da "DESTINI II / ABOMINAZIONE": Le battaglie di Ngomà (Nonna) Kimek Ngo Bitungui

La signora Kimek si oppose alla linea dura adottata contro Angel e contro tutte coloro che erano nella sua stessa situazione. Determinata e straordinariamente audace, non esitava a puntare il dito contro gli uomini, denunciando la politica delle diseguaglianze sessuali. Fin da piccola, Kimek si era sempre battuta per i diritti della donna nella società tradizionale congolese. Anche se cosciente di non poter cambiare la situazione, questa grande combattente non si arrese mai. Portava alte le sue ideologie e battaglie senza indietreggiare davanti a nessun ostacolo. Il suo comportamento le causò impopolarità e inimicizie anche tra le donne. Queste ultime, prime maschiliste e conservatrici, rispettose delle tradizioni e abitudini locali, le ricordavano l’obbligo morale del sesso femminile di accettare qualunque vizio dell’uomo, anche quelli sessuali, senza avere il diritto di osare lo stesso. Ma Kimek non era pronta ad arrendersi di fronte alle difficoltà. Non condivise mai e si oppose sempre alle loro parole. Da qui, l’inimicizia e la rivalità tra lei e il resto delle signore di Mpamà...

Lascia la tua opinione

* campi obbligatori (l'indirizzo email NON verrà pubblicato)

Autore*

Email*

URL

Commento*

Codice*